È arrivato febbraio, il mese più gioioso dell’anno… aprite gli scatoloni, scegliete le maschere, tirate fuori i coriandoli.. si fa festa!!  Il Carnevale in Lombardia è da sempre una giornata di folle divertimento, dove possiamo spaziare con la fantasia, diventare chiunque vogliamo ma soprattutto tornare bambini. Carri, tradizioni, dolci tipici, musica, spettacoli e molto altro. Abbiamo preparato per voi una carrellata di feste ed eventi di carnevale in Lombardia, edizione  2024.

feste di carnevale in Lombardia

Carnevale in Lombardia, febbraio 2024

Sapevate che Arlecchino, una delle maschere più famose d’Italia, è nata proprio in Lombardia? Il Carnevale lombardo infatti fa vivere antiche tradizioni popolari sfilando in tantissime città, in un’atmosfera di festa da vivere insieme a tutta la famiglia.

Carnevale ambrosiano di Milano 14-17 febbraio: clown festival

L’ultima a festeggiare è la città di Milano, con il suo tradizionale carnevale ambrosiano. E’ ormai storica la parata del sabato, di cui si sta ancora aspettando conferma, che passa attraverso le arterie della città: da via Palestro, passando per corso Venezia, poi corso Vittorio Emanuele e infine piazza Duomo. Una serie di carri, anche a tema, dove grandi e piccini danno sfogo a tutta la loro creatività. E fra un carro e l’altro potrete anche fermarvi alle bancarelle e, magari, assaggiare un tipico farsòe, una sfera di farina, uova e zucchero farcita con cioccolato, crema o pezzetti di mela, favolosa! Ma Milano non è solo la parata in centro. Torna anche quest’anno il clown festivaloltre 120 eventi  fra il 14 e il 17 di febbraio, fra teatro, spettacoli e performance nelle piazze e vie storiche della città. Grandi e piccini potranno cimentarsi nell’antica arte circense. La scuola di Arti e Circensi propone un corso base tenuto da maestri d’eccezione… i bambini. Non prendeteli sotto gamba, sono molto preparati e non faranno sconti a nessuno, tantomeno ai grandi!

carnevale milano

La maschera più nota del Carnevale di Milano è Meneghino, che solitamente guida il grande corteo del sabato pomeriggio

Per saperne di più.. il carnevale ambrosiano

A Milano il carnevale si festeggia più tardi del resto d’Italia, cioè 4 giorni dopo tutti gli altri. L’ultimo giorno corrisponde al  sabato grasso e non al martedì grasso come in tutta la penisola. Eppure fra i riti quello ambrosiano è il più aderente alla tradizione cattolica. Nel passato, infatti, la Chiesa osservava 40 giorni di digiuno in onore degli altrettanti 40 giorni di Gesù nel deserto. Il digiuno antecedeva il venerdì santo, nonché la nostra Pasqua.
Durante il VII secolo, la Pasqua venne spostata alla domenica della Resurrezione e si decise che dal periodo di digiuno e astinenza dovevano essere escluse le domeniche. Per mantenere i 40 giorni si anticipò, allora, il primo giorno di quaresima al mercoledì delle ceneri. La capitale meneghina, invece, rispetta ancora il vecchio conteggio. 

Carnevale di Crema: dal 28 al 18 febbraio

Il Gran Carnevale Cremasco è sicuramente uno dei più importanti della Lombardia, tanto da organizzare feste ed attività per ben 4 domeniche consecutive: musica, costumi e piccoli carri allegorici, guidati dalla maschera simbolo della città: il “Gagèt còl sò Uchèt” (il contadino e la sua oca). Quattro giornate di festa che culmineranno con la sfilata del 28 febbraio. A partire dalle 14:30 fino alle 17:00 adulti e bambini sfileranno per le strade della città. Non mancheranno la banda, lo spettacolo degli sbandieratori, i mercatini e un angolo kids gratuito con gonfiabili e trucca bimbi. Potrete cogliere l’occasione anche per gustare gli ottimi dolci cremaschi come le frittelle (frèciule) e i chisolì, ovvero pasta fritta con mele e uvette.

Carnevale di Crema

Un carro allestito nel 2013 al carnevale di Crema

Carnevale di Bagolino (Brescia): dal 11 al 13 febbraio

Paesino situato in provincia di Brescia, Bagolino è diventato famoso per il suo carnevale che vuole riproporre figure e maschere dalle antichissime tradizioni. I cosiddetti “Balari” (ballerini) sono vestiti con un particolare cappello in feltro rosso, abito scuro, scialle rosso e maschera avorio iniziano le danze accompagnati dalle musiche dei Suonatori.  Altri personaggi travestiti, le Mascher, rappresentano invece l’antico mondo contadino, quando i poveri volevano rivalere sui signori del Paese e dovevano travestirsi per non farsi riconoscere. Perdendosi tra le vie e le piazze tutti i personaggi cercano di coinvolgere gli spettatori, cantando e ballando e facendo loro alcuni scherzi.

Carnevale di bagolino 2024

maschera tradizionale del carnevale di Bagolino

Carnevale di Cantù: 4, 11 e 17 febbraio

Il Carnevale Canturino è diventato famoso soprattutto per la bellezza e la grandezza dei suoi carri allegorici, che sono i più grandi della Lombardia! La loro preparazione prevede mesi di lavoro e tutto in assoluta segretezza. Il carro che guida il corteo è il carro di Truciolo, un garzone di falegnameria, tipica attività della zona. Al corteo prendono parte bande musicali e gruppi folkloristici dalla Svizzera e da ogni parte d’Italia. A Cantù vi aspetta un programma davvero folto che si apre con la Prima Sfilata del 4 febbraio per poi culminare con la Gran Sfilata del 17 febbraio. Carri, coriandoli, musica e tanti dolci! Punti ristoro e food truck vi aspettano dislocati nel centro di Cantù. E i più piccoli potranno andare in piazza delle Stelle dove troveranno giochi e gonfiabili per divertisti in allegria!

Carnevale di Cantù

Ecco un esempio di una carro irriverente al carnevale canturino

Carnevale di Schignano dal 4 al 13 febbraio

Non possiamo non menzionare il carnevale più antico d’Italia. Si apre domenica 4 febbraio, giornata solitamente dedicata ai più piccoli. Una sfilata in cui, maschere tradizionali e travestimenti originali saranno accompagnate da piccoli carri allegorici improvvisati sul momento per coinvolgere e divertire i più giovani. Gran finale, invece martedì 13 febbraio. A partire dalle 14:00 il corteo si metterà in cammino. Passerà per il centro storico di Occagno, poi le vie centrali, infine nelle frazioni e, naturalmente, non mancheranno le soste per brindare! Se avete dei bambini già abbastanza grandi potreste rimanere anche la sera per il “rogo del Carlisepp”, il fantoccio di carnevale, una vera tradizione a Schignano!

Carnevale di Schisano

Carnevale dei matti di Bormio (BS) dal 4 all’11 febbraio

Non perdetevi l’elezione più pazza che c’è! Nel XV secolo i giovani della città eleggevano il podestà dei matti che sostituiva in tutto e per tutto il vero podestà. La città di Bormio viveva così una giornata all’insegna della folle libertà. Oggi, naturalmente, la tradizione è diventata solo simbolica, ma se passerete per Bormio l’11 febbraio potrete notare un sindaco spodestato, una strana incoronazione, la lettura delle pubbliche lamentele e, infine, la polenta in piazza! Alice e il cappellaio Matto vi sembreranno dei principianti!

maschere tradizionali di carnevale

Eventi di Carnevale per bambini in Lombardia

Non solo feste e parate tradizionali, ma anche qualche evento, naturalmente a tema maschere e coriandoli. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi

Family Days: principesse per un giorno

Torna, a grande richiesta, la seconda edizione di “principesse per un giorno”, un evento Family days che farà vivere ai vostri figli una giornata davvero regale. Principi e principesse in erba riceveranno via mail un invito formale al gran ballo che si terrà l’11 febbraio al Castello Bolognini di Sant’Angelo Lodigiano. Verranno accolti da Elsa, Aurora, Flynn e la Bella e la bestia che li coinvolgeranno nel ballo di benvenuto, in una storia animata per poi catapultarli nel mistero della pietra di Luna che racchiude il potere di Malefica. Le nostre principessine avranno tutti requisiti necessari per affrontare le forze oscure del Male? Non vogliamo svelarvi troppo ma sarà romantico, avventuroso e davvero magico!

evento principesse per un giorno

Nabuzardan, il carnevale per le famiglie a Mantova

Questo evento di carnevale è ormai giunto alla sua 26esima edizione, realizzato dall’associazione Segni d’Infanzia, di cui vi abbiamo già raccontato il loro New Generation festival. Nabuzardan è un evento artistico dedicato ai più piccoli. Nella splendida cornice di Palazzo Te, sabato 10 febbraio, prenderanno vita tante attività, laboratori, spettacoli e anche trucca bimbi. Insomma un pomeriggio di divertimento in una location da sogno. È possibile acquistare il proprio biglietto, al costo di €5, a partire da giovedì 1 febbraio 2024, in Biglietteria presso la sede di Segni d’infanzia.

Nabuzardan a Palazzo Te - Mantova

Carnevale ad Aquaneva

Lo abbiamo citato tante volte, perché ormai sappiamo che Aquaneva non è soltanto un parco acquatico, ma anche parco avventura, area giochi e centro eventi. Dopo Halloween non perdetevi il Crazy Carnival di Acquaneva. Tante attività, show e divertimento per tutta la famiglia. Potrete scegliere una fra le date proposte: 10, 11, 17 e 18 febbraio. E per aumentare il brivido potreste optare per la Crazy Carnival Night, il 13 febbraio a partire dalle 19:00. Cena, happy hour e tanto folle divertimento. Chi arriverà a mezzanotte?

Carnevale a Corte al Duomo di Milano

Domenica 4 e 11 febbraio venite a scoprire la vita di dame e cavalieri di un tempo. Al museo del Duomo, vi aspetta un percorso fra armature, mantelli e mostri fantastici alla scoperta di come si festeggiava il carnevale nel passato. E infine un piccolo laboratorio per costruirsi i propri accessori preziosi. L’evento è pensato per bambini dai 6 ai 10 anni ed ha una durata di circa 2 ore. Un modo creativo e coinvolgente per imparare divertendosi.

Carnevale al museo del Duomo