Gita fuori porta vicino a Lecco

Tra le gite fuori porta a un’ora da Milano che ti proponiamo quella per la Cascata del Cenghen è quella meno conosciuta, ma forse proprio per questo anche meno turistica. Si tratta di una cascata vicino al lago di Lecco ed in particolare ad Abbadia Lariana (frazione Linzanico) in quella che viene chiamata la val Monastero. Non si conoscono ancora bene le origini del suo nome, sembra che il nome Cenghen possa essere di origine celtica, o o ancora c’è chi dice che sia una derivazione del nome Francesco, presunto antico proprietario del terreno dove nasce la cascata. Al di là del nome, è comunque una piacevole passeggiata nella natura, da poter fare tranquillamente in mezza giornata.

cascata_del_cenghen

Come arrivare alla Cascata del Cenghen

Si parcheggia gratuitamente nella piazza del paese e dall’antico lavatoio vedrete le indicazioni che vi porteranno a quello che è chiamato il “Sentiero del Viandante” con una bellissima vista sul lago e sui frutteti.

Il percorso

Il sentiero inizia piuttosto in salita, è prevalentemente tutto in ombra e dura circa un’ora. Nel mentre si possono ammirare il panorama sulla Grigna Meridionale e la Cresta Segantini. Incontrerai un paio di biforcazioni, ma la direzione sulla cascata è sempre segnalata, guardate anche le indicazioni sulle rocce, come in montagna. Dopo circa 45 minuti  finalmente inizia a sentirsi il rumore dell’acqua…siamo quasi arrivati!

La cascata non è molto grande ma comunque davvero meravigliosa come lo è il dirupo da cui scende, che ha formato una sorta di canyon tra le rocce. Ci siamo riposati sui massi di fronte alla cascata e scattato qualche fotografia…tra cui una bella salamandra in posa! Nei mesi più caldi ci si può anche “immergere” fino alle caviglie nella pozza d’acqua che si forma ai piedi della cascata.

cascata_del_cenghen

Consigli utili

Se stai pensando di andare alla cascata con i bambini, non è un sentiero adatto al passeggino, mentre può essere fattibile con lo zaino porta bimbo. Non lo consiglierei sotto i 5-6 anni di età, ma dipende sempre dal tipo di allenamento che hanno, se sono già abituati a camminare in montagna è tutto sommato un sentiero fattibile.

Quando si arriva alla cascata, la zona è tutta in ombra, quindi è meglio portarvi una maglia di ricambio se avete sudato nella salita perché non potrà asciugarsi al sole, soprattutto in estate!

Un’altra cosa da considerare è che NON sono presenti punti di ristoro all’arrivo, quindi se capitate in orario vi consiglio senz’altro il pranzo al sacco oppure di scendere a valle  per mangiare. A tal proposito ti consiglio di guardare i ristoranti per bambini sulla mappa dei risto-family della Lombardia!

Altrimenti se vuoi guardare le altre gite per famiglie in Lombardia, clicca qui!

cascata cenghen-gita-in-famiglia