Per una gita fuori porta in famiglia vicino a Milano, basta spostarsi nei pressi di Lecco per ritrovare relax e fare qualche passeggiata e trekking facile.

Questa volta vi parlerò del lago di Pusiano: un lago meno noto, piuttosto piccolo se si pensa che la sua circonferenza è di soli 11 chilometri, ma una vera oasi di tranquillità per passare una bella giornata in famiglia con i bambini. In più un’attenzione particolare alla natura e all’ambiente, grazie alle navigazioni green e ad un’isola davvero particolare, chiamata Isola dei cipressi dove fino a qualche anno fa vivevano addirittura dei canguri…Curiosi?

Come arrivare?

Il mio consiglio è di impostare sul navigatore Bosisio Parini e parcheggiare nei pressi di via Parini: è un ottimo punto di partenza per iniziare la vostra gita. Dal Parco comunale, parte quindi la passeggiata del lungo lago.

Lago di Pusiano: cosa fare con i bambini

Durante la bella stagione si può tranquillamente pensare di fare un bel pic-nic sulle rive del lago. Proprio nei pressi di Bosisio Parini c’è un bel prato per prendere il sole e giocare in tranquillità nel parco-giochi proprio di fronte al lago.

In seguito potete iniziare la vostra passeggiata sul lungo lago di circa un chilometro, fattibile con i passeggini. Lungo il percorso si gode di una splendida vista del lago e dei suoi uccelli, del monte Cornizzolo e delle montagne circostanti.

lago_di_pusiano

Un modo alternativo per visitare il lago che senz’altro piacerà ai vostri bambini è salire a bordo del battello dell’econavigazione “Vago Eupili”: si parla di econavigazione poiché è spinto da motori ad alimentazione elettrica. Si parte quindi da Bosisio Parini in un mini tour guidato in cui le guardie ecologiche volontarie del Parco valle Lambro illustrano le meraviglie del territorio. Meglio prenotare per tempo e consultare costi ed orari.

In corrispondenza dei giardini del lago, inoltre, trovi uno dei posti per fare il bagno in Brianza: in questo punto infatti, il lago è balneabile. Puoi accedervi da via Mazzini,  all’altezza del civico 39.

Per chi ama lo sport, il lago di Pusiano è anche perfetto per il canottaggio o per un bel giro in bicicletta sulla ciclovia dei laghi. Altrimenti per i più avventurosi, siamo molto vicini alla scuola di parapendio di cui vi ho parlato, per lanciarsi in tandem dal monte Cornizzolo.

Una vera curiosità riguarda una piccola isola privata, chiamata “Isola dei cipressi”, che ospita una villa circondata da una curata vegetazione e animali di rara bellezza: l’isola è abitata da pavoni, cigni, germani, tartarughe e gru coronate! Al momento è chiusa al pubblico quindi si potrà ammirare solo dall’alto o da lontano.

Lago di Pusiano: la leggenda

La leggenda racconta che le acque del lago di Pusiano custodiscano la testa di un drago ucciso da San Giorgio: egli avrebbe decapitato il mostro dopo averlo placato con dei fiori di sambuco, riuscendo a salvare la principessa Cleodolinda dal sacrificio. Per tale ragione il giorno di San Giorgio a Pusiano si preparano i pan meitt de San Giorg, degli ottimi dolci realizzati con fiori di sambuco essiccati.

Nei pressi del lago

Si può raggiungere il Santuario della Madonna della Neve, per avere una splendida vista panoramica sul lago. L’imbocco per il sentiero è tra via Martinelli e via Montandon. Dal santuario poi si può raggiungere, in pochi minuti, il Parco Roccolo di Cesana Brianza.

lago di annone

Il Lago di Annone si trova a pochi chilometri dal lago di Pusiano e le due piccole penisole di Isella e di Annone formano due bacini collegati da uno stretto canale. Sul lago si affacciano i comuni di Oggiono, Galbiate, Civate, Suello e Annone di Brianza.

Speriamo di poter tornare presto ad ammirare i bei laghi della nostra Lombardia, con una bella gita la lago di Pusiano!