Durante il nostro weekend in Valmalenco, abbiamo provato un’esperienza a dir poco emozionante, una passeggiata in compagnia degli alpaca. Si tratta di uno slow trekking da provare a tutte le età, completamente immersi nella natura. Gli adulti tornano un po’ bambini e questi ultimi ne impazziscono.
I trekking con gli alpaca in Lombardia, come nel resto del paese, stanno diventando sempre più popolari. Ma che tipi di animali sono, sembrano davvero così teneri e coccolosi o è solo apparenza? E che tipo di passeggiate si possono fare? Venite a scoprirlo!

Info utili per la vostra passeggiata con gli alpaca, anche in inverno!

Gli alpaca sono ottimi accompagnatori per fare trekking in mezzo alla natura.
Noi ci siamo appoggiati all’azienda Alpacas La Foppa di Caspoggio che organizza escursioni semplici per riscoprire gli antichi maggenghi della valle e la loro affascinante storia in tutte le stagioni dell’anno e per tutti i livelli.
Noi avendo bambini piccoli abbiamo intrapreso la passeggiata chiamata Happy Paca di durata circa di 1 ora. Siamo arrivati all’allevamento alle 2 del pomeriggio e come prima cosa abbiamo conosciuto i nostri alpaca accompagnatori (ne avevamo uno ciascuno).
E così siamo partiti per il nostro slow trekking, anche il piccolo Andrea (4 anni) teneva il suo alpaca per le briglie che, meticolosamente in fila indiana, seguiva il capo branco.

passeggiata con alpaca
Mentre camminavamo abbiamo imparato tante cose sul loro conto, partendo da come doversi approcciare, perché a prima vista sembrano animali molto coccolosi e dolci. In realtà ci hanno spiegato essere piuttosto timidi e schivi, hanno paura dei movimenti e dei rumori improvvisi e non amano essere accarezzati, se non in maniera gentile solo sul collo. Proseguendo su una salita di dislivello non elevato arriverete in cima, dove davanti ai vostri occhi avrete una favolosa visuale sulla Valmalenco.
Dopo circa un’ora/ un’ora e un quarto siamo tornati alla base. In epoca pre-covid l’attività prevedeva anche divertenti giochi di gruppo e la realizzazione di lavoretti con la lana che ognuno poteva portare a casa. Noi abbiamo ricevuto un nostro kit personale per poter realizzare a casa un simpatico pinguino fatto con lana di alpaca.

Quanto costa una passeggiata con gli alpaca?

Il costo di tutta l’attività è di 15 € a bambino, l’adulto accompagnatore non paga.

passeggiata con alpaca

Panorama sulla Valmalenco con gli alpaca

Alpacas La Foppa

Da tutta una vita la famiglia Negrini è amante degli animali e della vita all’aperto, occupandosi inizialmente solo di animali domestici. Fino a quando, nel 2010 decidono di intraprendere una nuova avventura acquistando tre alpaca. Con il passare del tempo la passione per questi animali ha portato ad approfondire questa attività per permettere a tutti di conoscere questo mondo. Per prenotare potete andare sul loro sito ufficiale.

Curiosità sugli alpaca

L’alpaca è un mammifero originario del Sudamerica, in particolare Perù, Bolivia e Cile, ormai allevato in tutto il mondo, addomesticato e allevato per la sua lana pregiata. Con essa si realizzano maglioni, giacche, guanti, coperte, cuscini, tappeti e molto altro. Viene tosato una sola volta l’anno, tra fine primavera e inizio estate, in modo tale da consentire che l’animale viva i mesi più caldi privo del vello e soffra meno la calura estiva. Una femmina adulta produce in media 3,5 kilogrammi di fibra mentre un maschio adulto può arrivare a produrne oltre 4,5 kilogrammi.
Esistono due razze di alpaca: l’alpaca Huacaya e l’alpaca Suri. Entrambi hanno bisogno di stare con altri alpaca essendo un animale da gregge.
Gli Huacaya, che contano circa tre milioni esemplari censiti a livello mondiale, hanno un pelo estremamente denso e fitto dalla testa ai piedi con una testa triangolare, orecchie appuntite e una fibra molto uniforme e ondulata che cresce perpendicolarmente al corpo.
I Suri, molto rari, circa cinquantamila esemplari nel mondo, hanno invece orecchie a punta e una fibra molto sottile che scende verso il basso.

alpaca in montagna

Gli alpaca sono animali da gregge

Dove dormire per fare la passeggiata con gli alpaca

Se volete fare un weekend in Valmalenco ed essere comodi per il trekking con gli alpaca, l’ideale è dormire all’hotel Fior di Monte a Caspoggio con camere familiari e ristorante. Se non doveste trovare disponibilità qui trovate tutti gli hotel di Caspoggio e di Chiesa Valmalenco.

Seguici anche sui social per altri consigli su gite e viaggi in famiglia!

passeggiata con alpaca