Visitare Pavia è un’esperienza realizzabile con bambini di qualsiasi età, ha un centro storico ricco di attrazioni ma altrettanto contenuto. In una giornata la si può girare perfettamente a piedi, fare una passeggiata lungo il Ticino, mangiare un tipico risotto e vedere la bellissima Certosa.

Così, approfitto della pausa “vacanze natalizie” per prendermi una giornata con mia figlia e fare una gita fuori porta in questa città ricca di storia e di fascino.

Dove parcheggiare?

Il mio consiglio è di andare in macchina se venite da fuori città e di parcheggiare nei pressi del castello Visconteo, tra Viale della Repubblica e Piazzale di Borgo Calvenzano.

Da lì si procede a piedi verso il Castello Visconteo.

Come visitarla?

Noi abbiamo fatto tutto a piedi, circa in mezza giornata e abbiamo camminato 6 km.

Con i passeggini non vedo alcuna problematica poiché non ci sono scale, se non per scendere sul lungo Ticino ma si può godere della vista tranquillamente da sopra.

Un’alternativa carina per i bambini è il trenino che in circa mezzora ti fa fare il giro della città (4 € gli adulti, 3 € i bambini) però attenzione perché è attivo solo nei weekend. Puoi prenderlo alla fermata vicino a Piazza Vittoria, in Corso Strada Nuova. Biglietti direttamente sul treno.

Le attrazioni

Castello Visconteo

Costruito nel 1360 da Galeazzo II Visconti, ha ospitato una delle più importanti corti signorili dell’epoca oltre che essere stato adibito all’occorrenza a caserma militare.

Ad oggi è sede dei Musei Civici e ospita inoltre varie mostre d’arte contemporanea.

Pavia_con_bambini_castello

Esterno del Castello

Si entra gratuitamente all’interno del cortile mentre i musei sono a pagamento. E’ inoltre possibile organizzare visite guidate degli interni ma su prenotazione.

Subito di fronte al Castello vi è un giardino con parco giochi molto grande, ti segnalo però che è aperto da febbraio in avanti, quindi ahimè, abbiamo solo scattato qualche bella foto e abbiamo proseguito.

Università e le Tre Torri

Mentre ci addentriamo sempre più verso il centro città, passiamo da quella che è una delle università più antiche e ancora oggi rinomate d’Europa.

In Piazza Leonardo da Vinci, è possibile poi ammirare le Tre torri medievali, che insieme alle 2 di Via Luigi Porta, sono le uniche rimaste in piedi delle 100 originali dell’epoca medievale.

Se te lo stai chiedendo, non è possibile salire sulle torri.

Pavia_con_bambini_torri

Vista delle Torri Medievali

Piazza della Vittoria e Duomo

Arriviamo in questa bellissima piazza, ancora allestita a Natale, con tanto di mercatini e giostra dei cavalli, con i suoi palazzi rinascimentali e il Duomo che si intravede sullo sfondo. Davvero molto suggestivo. Passiamo accanto al Broletto ovvero il palazzo dove si tenevano le assemblee comunali, e arriviamo in pochi minuti ad ammirare la facciata del Duomo.

Pavia_con_bambini_duomo

Vista del Duomo da Piazza della Vittoria

Il Ponte Coperto

Uno dei simboli della città, anche soprannominato ponte vecchio come quello fiorentino, offre davvero degli scorci stupendi ed una passeggiata sul lungo fiume che non ti deluderà.

Pavia_con_bambini_ponte

Ponte Coperto

Si vedono sull’altra sponda le casette colorate dell’antica cittadina medievale di Borgo Ticino, un tempo località di pescatori e lavandaie.

Così colorate da essere anche state paragonate a quelle della coloratissima isola di Burano.

Pavia_con_bambini_ticino

Vista sulle casette di Borgo Ticino

Dove mangiare

Mi avevano consigliato per i bambini il bar – ristorante Sottovento, ma purtroppo era chiuso.

Cercando su Internet, trovo un’applicazione interessante su Pavia che ti segnalo perché in teoria molto utile. Puoi filtrare le aree d’interesse, i parco giochi e anche i locali baby-friendly.

La utilizzo per cercare quindi un’alternativa per mangiare (e anche per aggiungere qualche ristorante alla mia mappa dei ristoranti family friendly) ma onestamente non è stato così. Siamo andati al ristorante Palinuro dove ti dico che ho speso 9 € per un piatto di pasta in bianco per Elena..si, c’era il fasciatoio, ottimo se hai bimbi piccoli, ma niente dell’intrattenimento di cui si parlava sul sito.

Attenzione quindi perché non so se questa App sia davvero aggiornata.

Cosa vedere in più

Sicuramente la Certosa merita una visita. Purtroppo non abbiamo fatto in tempo ma…Stay Tuned!

Ti metto comunque qui il link con tutte le info utili.

Nelle vicinanze

Un parco che mi ispira moltissimo è a Gravellona ed è denominato dei Parco dei Tre Laghi.

Questi sono i miei consigli per una gita a Pavia con i bambini, spero di esserti stata utile!

Guarda anche la gallery con le foto: