Parco Sigurtà con bambini: alcuni consigli

Il Parco Sigurtà è considerato uno dei parchi più belli d’Italia, se non d’Europa, tanto da aver vinto così tanti premi internazionali. Dopo averlo visitato non posso che confermare la sua nomea.

Erano anni che volevamo andarci e finalmente, in una domenica di fine marzo, siamo giunti qui per ammirare la fioritura dei tulipani, uno spettacolo meraviglioso. Già, perchè il primo consiglio che ti do è proprio questo: essendo un parco-giardino, è bene controllare quando sono previste le fioriture.

tulipani parco sigurtà

Come arrivare

Se arrivi in macchina, poco prima del parco c’è un parcheggio gratuito, venendo dall’autostrada lo troverai sulla sinistra. Parcheggia e fai 5 minuti a piedi.

Acquisto dei biglietti

se riesci acquista i biglietti on-line ed entrate con i bambini appena apre il parco…ve lo godrete molto di più senza troppa gente, che invece arriva molto spesso in tarda mattinata/primo pomeriggio. Clicca qui per acquistarli sul loro sito.

Parco Sigurtà con bambini: Come muoversi?

Appena entrati si prospettano diverse alternative. Si può visitare il parco in bicicletta (le noleggiano direttamente in un negozio  predisposto davanti all’ingresso). O anche chiedere un sovrapprezzo al biglietto per il trenino che fa fare il giro del parco, sempre molto apprezzato per i bambini, oppure una bella soluzione se ci sono anche i nonni ad accompagnarvi. Noi invece decidiamo per una terza opzione ovvero quella di andare semplicemente a piedi, avendo anche il passeggino al seguito e visto che la giornata soleggiata ce lo permette.
Tutto il parco è assolutamente percorribile con il passeggino, non ci sono grossi dislivelli o comunque tutti i sentieri sono battuti.
E tra petunie, ortensie e giacinti (le rose no, arrivano a maggio!) ci addentriamo nel parco. Caso vuole che quel giorno facessero un evento dedicato ai bambini chiamato “giochi antichi”: i papà si divertono a far rotolare balle di fieno, mentre ecco Elena sui trampoli! Organizzano diversi eventi durante tutta la stagione, ce n’è davvero per tutti i gusti.

fiori gialli parco sigurtà

parco sigurtà fiori gita

Per mangiare con i bambini

Abbiamo deciso di portare il pranzo al sacco e quindi facciamo un bel pic-nic in prossimità del laghetto, davanti ad un vasto prato. Ci sono comunque alcune aree ristoro all’interno se non hai modo di prepararlo. Attenzione anche in questo caso alle code perchè si rischia soprattutto in alta stagione di stare più di mezzora in coda per un gelato o un panino.

bambino nel prato del parco sigurtà

Prato per pic-nic al parco Sigurtà

Se vieni da più lontano e vuoi fare un weekend fuori, qui trovi tutti gli alberghi vicini al Parco Sigurta’.

papà con bambina parco sigurtà

pesco in fiore