Bormio è una splendida località che insieme a Livigno, Sondalo, Valdidentro, Valdisotto e Valfurva compongono l’area geografica dell’Alta Valtellina. Siamo nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, ed è la meta ideale per le famiglie. Qui ti darò alcuni spunti su cosa fare a Bormio con i bambini in inverno, sulla base della nostra esperienza.

Dove Dormire

Noi abbiamo deciso di trascorrere le nostre vacanze a Bormio in appartamento, per avere un po’ di flessibilità in più con i bambini. Abbiamo scelto Casa Michela, un complesso di appartamenti graziosi e confortevoli in pieno centro, a due passi dalla zona pedonale e dai negozi, a cinque minuti a piedi dalla funivia di Bormio 2000 e in un contesto molto tranquillo e silenzioso. Abbiamo apprezzato molto la gentilezza e cortesia dei proprietari che ci ha fatto sentire come a casa, non possiamo che consigliarvela.

casa_michela

Cosa fare a Bormio e dintorni con i bambini

Sono tantissime le attività che si possono fare a Bormio, sia in estate che in inverno. Ho cercato di riassumere le principali qui si seguito, sapendo che sia in estate che in inverno è davvero un luogo dove vi potrete rilassare ma anche divertire, bambini compresi!

1) Le terme di Bormio

Bormio è davvero la patria del benessere di montagna, con i suoi 3 meravigliosi centri termali: QC Terme bagni Nuovi, Qc Terme Bagni vecchi e Bormio Terme. La sua acqua termale di montagna a una temperatura compresa fra i 37°C ed i 40°C ha infatti tantissimi benefici comprovati.

Sono le Bormio Terme ad essere accessibili anche ai bambini grazie alle sue vasche termali, giochi d’acqua e scivoli dedicati. E’ presente anche una vera e propria piscina termale particolarmente adatta ai bimbi più piccoli e ai neonati.

Purtroppo quando siamo andati noi erano chiuse ma contiamo di ritornare presto a provarle, dev’essere senz’altro un’esperienza incredibile.

terme_bormio

2) Sci di fondo e da discesa: il comprensorio di Bormio 2000

Poiché gli impianti da discesa quest’anno erano chiusi, abbiamo provato per la prima volta lo sci di fondo insieme ai maestri della scuola sci di Bormio e di Santa Caterina. Ci ha talmente entusiasmato che il giorno dopo Elena ha voluto replicare! Un modo bellissimo per fare attività fisica e stare a contatto con la natura, in mezzo alla neve.

Quello di Bormio è un comprensorio sciistico davvero importante, con 15 impianti di risalita, 18 piste e per i più piccoli…il baby snow park dei Gormiti!

bormio_con_bambini

sci_di_fondo_santa_caterina

3) Santa Caterina Valfurva

A soli dieci minuti di macchina da Bormio si arriva a Santa Caterina, anche qui il paradiso per lo sci di fondo, con le sue piste bellissime che si snodano nel bosco. In alternativa, potete rimanere a godervi il sole mentre i bambini vanno sullo slittino o giocano nel parco giochi sulla neve davanti all’ingresso della scuola Sci.

Per gli amanti del trekking, una bella passeggiata è quella che porta al rifugio Stella Alpina attraverso il Sentiero dei Forni o per chi si vuole spingere più avanti, il Rifugio Branca, proprio davanti al Ghiacciaio dei Forni.

sci_di_fondo_santa_caterina

santa_caterina

4) Passeggiata in Val Viola

Questa è una bellissima camminata da poter fare in tutte le stagioni. Nel nostro caso andando in inverno è stato ancora più incredibile poiché avendo il bob con noi, abbiamo semplicemente trainato i bambini anche sul piano così da non farli stancare troppo.

Si parte dalla località di Arnoga, sulla strada che porta a Livigno e si parcheggia la macchina. Proprio sulla curva a gomito, sulla sinistra vedrete le indicazioni del trekking verso la Val Viola. Il nostro obiettivo era arrivare alla Baita Caricc (5 chilometri), ma i più allenati possono spingersi fino al più lontano Rifugio Viola.

Il percorso si alterna dolcemente tra salite e piccole discese e con molta calma in un paio d’ore siamo arrivati al rifugio.

val_viola

5) A cavallo sul fiume Adda

Per i bambini è davvero un’esperienza bellissima poter salire sui pony e cavalli del Wild Horse. Anche gli adulti possono prenotare la loro passeggiata lungo il fiume Adda.

6) Visitare le Cantine dell’amaro Braulio

Nei cunicoli sotto al centro storico è possibile visitare le cantine di invecchiamento del famoso amaro Braulio, fatto con erbe alpine e ingredienti segreti che si tramandano di generazione in generazione dalla famiglia Tarantola Peloni.

cantine_braulio

7) Passeggiare nel centro storico di Bormio

Il centro di Bormio è tutto pedonale, tra vie dello shopping e tipici negozi artigianali. Consiglio di iniziare la camminata dall’area pedonale di Via Roma, passando dalla Chiesa di Santo Spirito fino alla piazza del Kuerc. Troverete molti spunti per degli scatti: la Torre delle Ore, gli antichi doccioni a forma di drago e la conformazione stessa della piazza, in salita.

bormio_con_bambini

8) Pedalata in E-bike sulla neve

Ammirare i paesaggi del parco Nazionale dello Stelvio senza fatica è possibile grazie alle pratiche fat bike elettriche. Soprattutto per i ragazzi e adolescenti è davvero una bella esperienza!

9) Sleedog

Sempre ad Arnoga, potrai provare l’emozione di guidare i meravigliosi Huskies con la supervisione di istruttori professionisti presso il centro Husky Village.

10) La pozza termale “quasi segreta”

Con la chiusura delle terme ha preso piede la visita ad una pozza termale appena fuori dal centro di Bormio. Non è segnalata né troppo pubblicizzata anche per preservarne intatta la sua autenticità…per questo motivo anche io non vi dirò molto di più per rispettare questa tradizione locale!

Dove mangiare a Bormio

Questi i ristoranti che abbiamo provato e che possiamo consigliare:

La Rasiga offre piatti tipici valtellinesi, dai pizzoccheri agli sciatt.

Il risto-pub Sunrise proprio vicino al nostro alloggio ha sia ottimi primi piatti che pizza.

Ma la vera chicca è quella di provare la torta ai mirtilli del panificio Eredi Romani. Ci avevano consigliato questo posto particolare e abbiamo capito il perché della fila all’ingresso, una delle torte più buone mai mangiate! Lo trovate proprio sul retro della chiesa di Via Roma.

 

Bormio con i bambini è senza dubbio una vacanza ricca di emozioni e per questo motivo non vediamo l’ora di tornarci nella stagione estiva.

santa_caterina_valfurva

bormio_con_bambini