Se cercate una località di montagna in estate a misura di famiglia, i paesi di Molveno e Andalo sono perfette. Siamo sull’altopiano della Paganella tra l’omonimo monte affacciato sulla valle dell´Adige e le spettacolari Dolomiti di Brenta. I centri principali sono Molveno con il suo splendido lago, Fai della Paganella e Andalo. Sapete già quanto io ami il Trentino Alto Adige e di come lo consideri family friendly. A mio parere Andalo e Molveno sono soprattutto adatte per chi ha bambini molto piccoli o per chi vuole iniziare da camminate molto semplici. Inoltre i paesi sono molto vicini tra di loro e non bisogna mai fare tanta strada in macchina.

Avendo una settimana a disposizione avete da sbizzarrirvi, qui vi darò una selezione di idee su cosa fare tra Molveno e Andalo in estate.

Consiglio: al vostro arrivo chiedete alla struttura che vi ospita di attivare per voi la Dolomiti Paganella Card. Avrete tantissimi sconti sulle attività e i luoghi che visiterete. Sia per gli adulti che per i bambini!

molveno con bambini

1.Sarnacli Park

Il Sarnacli Park di Andalo è un parco gratuito, che vi guiderà in un percorso sensoriale e didattico molto divertente. Adatto a tutte le età, i bambini potranno giocare e divertirsi camminando tra le 13 tappe del parco. Le nostre preferite? Il percorso kneipp, le installazioni musicali e il mega scivolo a cui anche noi adulti non abbiamo saputo resistere! Si può arrivare direttamente in macchina (parcheggio gratuito), il percorso in totale dura circa un’ora. È presente anche il ristorante Chalet Plan dei Sarnacli dove abbiamo mangiato polenta e canederli.

sarnacli park

Percorso sensoriale al Sarnacli Park

sarnacli park

2. Lago di Molveno: Lido e parco giochi

Il lago di Molveno è considerato da Touring Club il lago più bello d’Italia. È dunque assolutamente balneabile e il suo lido è a dir poco meraviglioso. Uno spiazzo verde immenso con prato all’inglese per rilassarsi, una spiaggia di piccola ghiaia e sassi bianchi per accedere al lago, bar-chiringuito e un fantastico parco giochi a forma di galeone. Inoltre, in estate, alle 18 tutti i giorni baby dance per tutti. Credetemi se vi dico che i vostri bambini non vorranno più andare via!

molveno parco giochi

Il galeone del parco di Molveno

molveno estate con bambini

il lago di Molveno è tra i più belli d’Italia ed è balneabile

3. Giro del lago di Molveno: in pedalò o in bici

Vi consiglio di ammirare il lago anche da un’altra prospettiva. Noi abbiamo preso a noleggio il pedalò (se siete pigri e non volete pedalare c’è anche quello elettrico) e fatto un bel giro del lago per un’ora. Tornati indietro, tutti una bella partita a minigolf a bordo lago!
In alternativa, potete invece noleggiare le e-bike e fare il giro di tutto il lago in bicicletta. In questo caso se avete bambini potete prendere un carrellino anche perché il percorso è un po’ sconnesso in alcuni tratti e anche bambini abituati a pedalare potrebbero avere qualche difficoltà.

lago di molveno

Giro in pedalò sul lago di Molveno

4.Cosa fare a Molveno in estate: Sentiero Sciury

Prendendo la cabonivia da Molveno verso l’altopiano del Pradel, da non perdere è il sentiero tematico Sciury. Un’ora e mezza di passeggiata nel bosco, dove seguirete le tracce dello scoiattolo Sciury, tra installazioni in legno e giochi interattivi che vi condurranno ad un parco giochi finale per vedere Sciury da vicino! Il percorso non è impegnativo, ma sconsiglio l’uso del passeggino, anche se da trekking. Da qui vedrete davvero degli scorci mozzafiato, sul lago di Molveno da una parte e sulle Dolomiti del Brenta dall’altra. Da segnare!

sentiero sciury

installazioni in legno del sentiero Sciury

5.Giocare al rifugio Dosson sulla Paganella

Altro rifugio super da non perdere è il Rifugio Dosson, che si raggiunge con la cabinovia da Andalo verso Paganella 2000. Dovrete però scendere al primo troncone e non salire fino in cima. Il Rifugio Dosson ha un baby park aperto anche in estate con dei giochi fantastici, primi tra tutti le barchette che i vostri bambini potranno guidare in prima persona nel laghetto (costo di accesso al parco 10 € per tutto il giorno con animatori).

rifugio dosson bambini

Il parco del Rifugio Dosson

6.Trekking dal Dosson al Rifugio Meriz

Se poi dal Dosson avete voglia di camminare, potete arrivare fino al Rifugio Meriz con un semplice trekking di circa 1 ora e mezza nel bosco. Vi consiglio di mangiare arrivati a destinazione perché ci sono delle vere specialità di montagna. Il rifugio è davvero bellissimo e ci sono dei giochi d’acqua che nelle calde giornate estive sono l’ideale. Potete poi tornare indietro oppure scendere con la seggiovia fino a Santel e predere il pullman per tornare ad Andalo.

rifugio meriz bambini

7. Cosa fare ad Andalo con i bambini: Visitare Malga Fai

Sopra il paesino di Fai della Paganella, a quota 1.600mt potrai visitare Malga Fai e i suoi animali in alpeggio: mucche, capre, maiali, galline, conigli. Potrai provare a produrre il formaggio con le tue stesse mani ed assaggiare le specialità culinarie della malga.

8. Andalo Life

Andalo Life è il paradiso per i bambini. Troverete giochi di ogni tipo: area gonfiabili, scivoli, tappeti elastici, e le Baby Cars, ovvero la pista circuito delle macchine. E ancora minigolf con 18 buche, parco giochi e centro di equitazione. Se piove e non sapete come passare il tempo, potete godervi la piscina interna, sala giochi indoor, mini basket, hockey da tavolo, calcio balilla e videogames. Praticamente impossibile annoiarsi!

9. Parco Faunistico di Spormaggiore

ll Parco Faunistico di Spormaggiore offre la possibilità unica di osservare da vicino alcuni animali come l’orso bruno, le linci ed anche alcuni esemplari di lupo. Gli animali non sono chiusi in gabbia ma lasciati liberi in uno spazio recintato molto ampio, motivo per cui non sempre è possibile avvistarli. Per esempio siamo riusciti a vedere le linci e i lupi ma non l’orso bruno.

10. Lago di Nembia

Meno conosciuto e più intimo rispetto al “fratello maggiore” lago di Molveno, il lago di Nembia è davvero una chicca da non perdere per un bel picnic. Vi consiglio di passare qualche ora di relax tra le sponde di questo lago dalle sfumature verdi-azzurre, ma attenzione a fare il bagno perché l’acqua è davvero fredda!
È presente anche un parco giochi, un’area cani e servizi igienici.

lago di nembia

L’azzurrissimo lago di Nembia

Dove dormire a Molveno

Innanzitutto, è meglio dormire ad Andalo o a Molveno? A mio gusto e consiglio personale, tra le due cittadine, Molveno è quella dove ho proferito alloggiare. Avere quel meraviglioso lago azzurro davanti agli occhi al risveglio, o ancora tornare da un trekking e potersi sdraiare nel prato o nella spiaggia del lido di Molveno, a mio parere non ha confronti.
Noi siamo stati al Residence Betulla, a due minuti a piedi dal lago, e ve lo consiglio soprattutto se cercate una soluzione tranquilla in appartamento, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.
Andalo è più grande, con tanti alberghi, ristoranti e servizi. Avete davvero l’imbarazzo della scelta, e potete vedere qui le strutture disponibili.

Sicuramente le cose da fare ad Andalo e Molveno in estate sono molte di più, motivo per cui ci piacerebbe molto tornarci…magari in inverno!
Nel frattempo seguite le nostre avventure anche sui social!
E se volete leggere le nostre esperienze in montagna, siamo stati anche in Val di Fassa, Val di Fiemme, Valsugana e Val Pusteria.