Un sogno che diventa realtà: aver visitato Disneyland Paris, per la prima volta, con i miei bambini! Penso che sia una delle esperienze da sogno da fare una volta nella vita. Incontrare i personaggi preferiti dei cartoni, dalle principesse Disney a Cars, da Peter Pan e Topolino. Vedere dal vivo il magico castello della Bella Addormentata e assistere alle parate in musica fa davvero emozionare i bambini, e diciamolo, vi farà riscoprire la magia che noi adulti abbiamo un po’perso. Noi abbiamo visitato il parco durante il nostro viaggio a Parigi, ma naturalmente se già conoscete bene la città si può anche optare per visitare solo i parchi.

disneyland consigli

Disneyland Paris, come arrivare

Disneyland è ben collegata dal centro città di Parigi con la RER A, fermata Marne-la-Vallée/Chessy. La stazione ferroviaria si trova praticamente davanti al Disney Village e all’ingresso dei parchi. Questo è il modo più economico e anche più rapido per arrivare.
Se arrivate in aereo, potete prenotare il servizio di transfer che collega gli aeroporti di Parigi Orly e Charles de Gaulle con il parco.

Un servizio aggiuntivo che ho trovato personalmente molto utile è il Disney Express che permette di lasciare le valigie in stazione una volta arrivati, senza passare in hotel. In questo modo si risparmia tempo per i parchi e le valigie vi aspetteranno comodamente in albergo. Stessa cosa al ritorno, dopo il check-out dall’albergo porteranno le valigie al deposito in stazione, che si trova al 1°piano.

disneyland consigli

Quanti giorni fare a Disneyland Paris e a Disneyland Studios?

Il nostro consiglio è di fare minimo 2 giorni. In questo modo potrete riuscire a vedere entrambi i parchi. Cosa li differenzia?
Disneyland Paris è stato inaugurato nel 1992 e infatti quest’anno festeggia il suo 30° anniversario. È il parco più visitato d’Europa: qui puoi incontrare i tuoi Personaggi Disney preferiti, ma anche emozionarti sulle giostre più adrenaliniche o ancora goderti uno degli spettacoli, per vivere la magia Disney al 100%.
Disneyland Studios invece è il parco dedicato al mondo del cinema e della televisione ed è stato aperto nel 2002. È il parco perfetto per gli appassionati di Toy Story, Hollywood ed effetti speciali. Inoltre a luglio 2022 verrà inaugurato l’Avengers Campus, la land dedicata ai supereroi della Marvel.
Personalmente, se avete solo 1 giorno a disposizione vi consiglio di visitare Disneyland Paris perché più grande e più caratteristico, ma è soggettivo.

disneyland con bambini

Disneyland Paris, dove dormire e dove mangiare

Se vuoi avere la comodità di raggiungere il parco in pochi minuti e di vivere la vera magia Disney a 360 gradi, allora ti consiglio di alloggiare in uno degli hotel Disney. Il più caro degli hotel si trova proprio dentro al parco, ma ci sono tanti hotel Disney convenzionati che si trovano proprio a pochi minuti dal parco. I bus navetta sono comodissimi e passano ogni 10 minuti. Noi abbiamo alloggiato al Sequoia Lodge e ci siamo trovati benissimo.

Inoltre dormendo in uno degli hotel Disney avrai l’Extra Magic Time, ovvero la possibilità di entrare 1 ora prima di tutti gli altri al parco e goderti le giostre di solito più gettonate senza fila. Questa a mio parere è stata davvero un’ottima soluzione: siamo entrati al parco alle 8,30 e ci siamo diretti subito verso il Big Thunder Mountain, che abbiamo fatto 2 volte! E poi siamo passati nell’area Fantasyland e fatto quasi tutte le attrazioni.

disneyland con bambini

L’hotel interno al parco Disney

In alternativa, se volete spendere meno e arrivare da Parigi qui trovate altre soluzioni di hotel più economici, del 20° arrondissement, un po’ più lontani dai parchi, ma comunque facilmente raggiungibili.

A seconda delle vostre esigenze potete decidere se aggiungere la prima colazione, o la cena. In entrambi i casi il buffet e le porzioni sono davvero incredibili. In alternativa potete invece mangiare al parco. Anche in questo caso avete due opzioni: mangiare in un ristorante a tema dedicato (ma ricordate, prenotate molto prima, anche con mesi in anticipo!) oppure mangiare in uno dei fast food del parco, e state tranquilli perché ce ne sono davvero tanti, non rimarrete a pancia vuota!

Info utili su Disneyland Paris: prezzi e biglietti

Sappiamo che non è un viaggio economico, ma acquistando per tempo i biglietti e con qualche accorgimento si può sicuramente risparmiare qualcosa. I biglietti si comprano solo online sul sito e i prezzi variano a seconda del periodo in cui andate. Sul sito ufficiale Disneyland c’è un calendario dove potete monitorare le offerte e vedere i prezzi migliori e i pacchetti che permettono di risparmiare.
Oppure su Civitatis trovate i biglietti con ingresso prioritario.

Naturalmente se riuscite, evitate il weekend e il periodo estivo di luglio-agosto perché il parco ha la maggiore affluenza in estate. Noi siamo stati ad inizio maggio in settimana e già vi posso dire che di gente ce n’era parecchia (media di 20-30 minuti per attrazione fino ai 60-90 minuti per quelle più gettonate).

disneyland biglietti