Se stai cercando ispirazione pensando ad una vacanza in estate in Val di Fassa con i tuoi bambini, posso solo iniziare dicendoti che per me è molto facile scrivere questo articolo. Nel senso che è davvero uno dei posti di montagna più belli non solo dell’Italia ma del mondo intero…diciamo che si va sul sicuro!  Tutto il Trentino Alto Adige bisogna ammettere che ha dei posti incredibili, e già nel nostro articolo sulla vicina Val di Fiemme spero di averti incuriosito.

val di fassa alpe lusia

Io venivo in Val di Fassa da bambina con la mia famiglia e ci ho lasciato davvero un pezzo di cuore…tornare a distanza di anni con i miei piccoli è stato davvero emozionante! In più devo dire che negli ultimi anni i servizi e le possibilità per i bambini sono molto aumentate…è davvero una località family friendly, dai parco giochi, ai servizi a disposizione, alle innumerevoli attività che proverò ad elencarti..

Ma partiamo dall’inizio…dove alloggiare?

 

IN VAL DI FASSA D’ESTATE CON BAMBINI: DOVE ALLOGGIARE

Ci sono innumerevoli strutture per bambini, dai family hotel, agli appartamenti, ai tipici Garnì per dormire.

Ti posso dire però dove siamo stati noi, e consigliartelo perché ci siamo trovati davvero benissimo, come a casa (anzi meglio eheheh)!

La struttura dove abbiamo alloggiato durante la nostra settimana in agosto si chiama Hotel Savoy My Time Carezza e si affaccia direttamente sulle piste del passo di Costalunga.

È in una posizione tranquilla e silenziosa (si dormiva divinamente..) con un bel parco giochi proprio a fianco dell’albergo, con vista Rosengarten. Dista solo 5 minuti di macchina dal bellissimo lago di Carezza (siamo infatti proprio al confine con la Val d’Ega) e a 10 minuti da Vigo di Fassa.

val di fassa hotel piscina

 

val di fassa parco giochi

Per i bambini era perfetto: ci rilassavamo nella piscina interna dopo le passeggiate o in caso di pioggia, e ogni giorno il servizio animazione organizzava giochi ed attività sia durante il giorno che la sera.

Per non parlare del cibo, davvero sembrava di cenare ogni sera in un ristorante stellato!

Se per caso non trovassi disponibilità, clicca qui per cercare tutti gli alloggi disponibili.

 

IN VAL DI FASSA D’ESTATE CON BAMBINI: CONSIGLI PRATICI

1) Il primo consiglio che ti do riguarda il meteo. In qualsiasi stagione, anche quella estiva, il tempo qui è piuttosto imprevedibile.

Porta sempre con te dei k-way che sono utili sia per la pioggia che per il vento. Spesso quando si sale in quota fa molto più freddo che a valle!

2) Se riesci a fare indossare ai bambini le scarpe da trekking soprattutto se già camminano è meglio delle classiche scarpe da ginnastica, si evita di scivolare in discesa e si fa la salita molto più facilmente.

val di fassa estate bambini

 

3) Controlla sempre le previsioni  e prepara un piano B: per esempio il Dolaondes piscina di Canazei o l’Acquapark del camping Vidor di Vigo, o ancora il Museo ladino a Vigo possono essere delle alide alternative.

4) Questo più che un consiglio è un’informazione che riguarda gli impianti di risalita (funivia, cabinovia e seggiovia): di solito i bambini sotto gli 8 anni non pagano quindi meglio portare con sè i documenti d’identità (anche se a noi non li hanno mai chiesti). Controlla sempre gli orari degli impianti perchè a volte si fermano durante la pausa pranzo.

 

VAL DI FASSA CON BAMBINI: ITINERARIO DI UNA SETTIMANA

Ci sono libri interi che non bastano per enumerare tutti i sentieri delle Dolomiti! Qui ti svelerò il nostro itinerario di una settimana, con i nostri due marmocchi al seguito.

La premessa è la seguente: avevamo Elena (6 anni) che ormai cammina abbastanza, mentre Andre (3 anni) per quest’anno riusciva ancora ad entrare nello zaino porta bimbo.

Quindi, troverai delle mete, dei parco-giochi e delle attività fattibili anche con bambini molto piccoli, dai quali poi volendo si può proseguire anche per strade più difficoltose. Ma almeno così avrai modo di scegliere quello più adatto per la tua famiglia.

Il nostro itinerario di una settimana in Val di Fassa è stato così strutturato:

 

Giorno 1: arrivo- Lago di Carezza

Giorno 2: Buffaure – Col de Vavacin

Giorno 3: Malga Aloch

Giorno 4: Passo Pordoi – Terrazze delle dolomiti

Giorno 5: Alpe Lusia – Sentiero degli animali

Giorno 6: Ciampac

Giorno 7: Ciampedie – Gardeccia

Clicca qui per leggere l’articolo con l’itinerario completo della nostra settimana in Val di Fassa!

carezza estate lago

Il Lago di Carezza, al confine con la Val d’Ega